Tipi di calendario: scopri come promuovere la tua azienda!

Hai deciso di stampare un calendario per promuovere il tuo marchio ma non sai tra quale tipologie scegliere? Dubbio lecito: d’altronde esistono diversi tipi di calendario e può essere complicato capire qual è quello ideale per il tuo business. Tuttavia, ti consiglio di porti sempre una domanda: cosa voglio comunicare ai miei clienti? Voglio solo diffondere il mio marchio o anche le mie promozioni? Da lì, sarà molto semplice fare una scelta.
Ma prima di far ciò, cerchiamo di capire perché è utile per un’azienda stampare un calendario.

Perché è utile stampare un calendario?

Perché permette alla tua azienda di avere più visibilità. Pensa alla classica officina. Ti è mai capitato di andare a fare un controllo alla tua auto e di trovarti davanti un calendario? Probabilmente sì. Magari ti sarà anche capitato di leggere il marchio dell’azienda promotrice e di esserti chiesto chi fosse e se l’avessi mai sentita nominare. Sappi che anche quella è pubblicità pura. Difatti, con un calendario puoi riuscire ad entrare nella vita quotidiana dei tuoi clienti, accompagnandoli tutto l’anno e ricordandogli costantemente chi sei, cosa vendi e quali sono i tuoi prodotti migliori. Ecco perché il calendario può essere definito uno strumento dalla doppia funzionalità: serve sì ad annotare appuntamenti e rispettare le scadenze ma se fatto bene, può diventare anche un eccellente strumento di marketing.

Fatte queste premesse, vediamo subito quali sono le tipologie di calendario tra cui puoi scegliere per la stampa del tuo prodotto promozionale.

1. Tipi di calendario: calendario da parete

Tutti abbiamo un calendario da parete appeso in salotto, in sala da pranzo o nella stanza del nostro ufficio. I calendari da parete sono oggetti comodissimi e possono diventare una vetrina perfetta per la tua attività. Infatti, possono essere appesi, ad esempio, nella reception di un albergo, nella sala d’aspetto di uno studio medico o di un salone di bellezza. Il calendario da parete, poi, è anche molto versatile. Puoi stampare, oltre che al tuo logo, anche le foto dei tuoi migliori prodotti, al fine di promuoverli in modo efficace. E se la tua è un’azienda giovane e dinamica, puoi anche decidere di stampare un calendario da parete ricco di foto tue e dei tuoi dipendenti. In questo caso, scegli un filo conduttore per tutti i 12 mesi. Ad esempio, puoi decidere di stampare un calendario scherzosamente “sexy”, per far emergere la tua autoironia e quella dei tuoi collaboratori. Oppure, puoi realizzare un calendario ricco di divertenti selfie, in modo da strappare un sorriso a chiunque lo acquisti. Come vedi, sono tante le possibilità tra cui puoi scegliere per realizzare un calendario da parete. Basta solo capire come vuoi apparire e quale messaggio vuoi dare a tutti i “fruitori” del tuo prodotto.

2. Calendario da tavolo

Il calendario da tavolo è uno strumento piccolo, maneggevole e comodissimo. Spesso è presente sulle scrivanie di studenti, di impiegati e così via. Serve per annotare gli impegni, per tenere a mente un appuntamento e ha dalla sua il fatto di essere poco ingombrante ma non per questo invisibile! Chiaramente, il calendario da parete è un oggetto perfetto per chi vuole attrarre una clientela più di nicchia e non un ampia fetta di pubblico. Difatti è sicuramente poco accessibile al pubblico rispetto ad un calendario da muro. Un altro difetto, poi, è la sua mancanza di versatilità: è abbastanza difficile, infatti, riuscire ad inserire delle foto accattivanti o una grafica d’appeal. Tuttavia, con il calendario da tavolo si può lavorare sulla visibilità del logo. Potete inserirlo qua e là tra i giorni e i mesi del prodotto, modificare grafica e colori del brand… dando sfogo a tutta la vostra fantasia!
Ti sconsiglio di utilizzare questo tipo di calendario, se sei a capo di una start-up e cerchi tutti i modi possibili ed immaginabili per promuovere la tua azienda. Come detto, il calendario è molto meno visibile rispetto agli altri prodotti e sarebbe il caso che tu lo utilizzassi solo come strumento rafforzativo di una tua campagna marketing già ben avviata e consolidata.

3. Calendario olandese

Il calendario olandese è un classico senza tempo che sicuramente avrai visto almeno una volta nella vita. La sua grafica è molto semplice e pulita: la scrittura dei numeri e dei giorni è molto grande ed è presente un ampio spazio per annotare appunti e commenti. Anche questo calendario è poco versatile ma utile da usare se si vuole evidenziare il proprio brand o annotare scadenze delle proprie offerte. Ti faccio un esempio: immaginiamo che tu sia proprietario di un negozio di abbigliamento e che tu abbia deciso di programmare una serie di offerte da distribuire durante tutto l’anno che ci si appresta a cominciare. In questo caso, con il calendario olandese, sarà possibile annotare le varie date di inizio e conclusione delle tue promozioni, al fine di ricordare ad ogni cliente quanto tempo ha a disposizione per correre ad acquistare da te il prodotto che desidera. Ciò vale, per esempio, se hai deciso di attuare un’offerta per la futura collezione primavera-estate o a ridosso delle vacanze natalizie. Come vedi, il calendario olandese è la soluzione perfetta per sponsorizzare non solo il tuo brand ma anche le tue promozioni.
Tuttavia, te lo sconsiglio se desideri realizzare un calendario estroso e poco banale: come detto, il calendario olandese non si presta a grandi cambiamenti grafici e non è la soluzione perfetta per aziende giovani e che hanno voglia di stupire.

Ma quindi, come faccio a scegliere il prodotto giusto?

Devi solo considerare quali sono i tuoi obiettivi e cosa vuoi comunicare ai tuoi acquirenti. Ti piacerebbe mostrarti come un’azienda giovane ed innovativa? Allora la soluzione perfetta per te è un calendario da parete, interattivo, originale, esteticamente accattivante e d’appeal. Di contro, ti piacerebbe semplicemente mettere in evidenza il tuo logo senza osare più di tanto? Allora un’ottima soluzione è il calendario olandese, graficamente semplice, sistematico e pulito, dove potrai aggiungere annotazioni e promemoria per i tuoi clienti.

Pronto a iniziare un nuovo anno con il tuo calendario?