biglietti di auguri personalizzati

Biglietti di auguri personalizzati: quel tocco in più

Ai giorni nostri, creare biglietti di auguri personalizzati è davvero un gioco da ragazzi.

Per qualsiasi ricorrenza, ricevere un biglietto personalizzato fa capire la tua importanza per la persona che te lo consegna.

Essi, infatti, hanno un’importanza “affettiva” più alta di qualsiasi regalo.

D’altronde, quante volte i “classici” biglietti in commercio vi sono sembrati inadatti?

Quante volte li avete arricchiti con qualche frase simpatica o ad effetto?

Ecco, con un biglietto di auguri personalizzato non avrete più problemi del genere.

E grazie alle numerose app, crearne uno non è mai stato così semplice.

Biglietti di auguri personalizzati

Prima di vedere come creare e strutturare un biglietto di auguri, tenete bene a mente una cosa.

Quando si creano dei biglietti di auguri personalizzati non è importante che siano perfetti.

(Certo, meglio se ben strutturati).

L’unico elemento che non deve mai mancare è l’affetto.

Che sia per:

  • il marito o per la moglie
  • per la fidanzata o per il fidanzato
  • per un figlio o per una figlia
  • per un’amica o per un amico
  • per qualche parente

l’importante è che vengano creati con passione.

Solo così, riuscirete a trasmettere, alla persona che lo riceverà e lo leggerà, gli stessi sentimenti.

Come creare un biglietto d’auguri

Detto ciò, vediamo adesso come creare un biglietto d’auguri.

Per prima cosa, scaricate (da pc o smartphone) una delle tante app, una su tutte Canva, che permettono di creare e personalizzare biglietti.

Una volta compiuto il primo passo, registratevi.

Andate, poi, nella sezione delle varie occasioni: compleanni, lauree, matrimoni, ecc.

Cliccate nella ricorrenza che fa al caso vostro e scegliete il biglietto/modello che più vi piace.

A questo punto, personalizzatelo.

Come?

Bella domanda!

Il nostro consiglio è di inserire una:

  • citazione del film preferito.
  • frase della canzone più ascoltata.
  • foto che abbia un significato particolare.

O qualcosa di simile.

Ma scegliete voi.

D’altronde, chi conosce meglio di voi la persona a cui il biglietto è destinato?

Una volta personalizzato, utilizzare gli strumenti per revisionare quanto creato.

Avrete qui, l’opportunità di apportare gli ultimi accorgimenti.

Dopodiché, il gioco è fatto.

Non vi resta che stampare il vostro biglietto d’auguri personalizzato.