come creare locandine

Come creare locandine per eventi: I nostri consigli

Devi promuovere la tua attività ma stai cercando di capire come creare locandine per eventi?

Sei finito nel posto giusto al momento giusto.

In questo articolo, infatti, ti forniremo quelli che per noi sono i consigli più importanti.

Da quali sito utilizzare a quali sono gli elementi indispensabili, passando per il design di una locandina.

Senza ulteriori indugi, dunque, catapultiamoci in un mondo che all’inizio potrà sembrarti complicato ma che, in realtà, grazie al nostro articolo e alla tua buona volontà, non lo sarà più.

D’altronde, se stai leggendo queste righe è perché sai qual è il peso specifico di una locandina nella programmazione e pubblicizzazione di un evento.

Una sola locandina, se fatta secondo criteri giusti, è in grado di trasmettere emozioni a chi la guarda.

Rispecchia e fa intuire quello che è il tema e lo spirito dell’evento cui le persone parteciperanno.

Ma quali sono questi “criteri giusti“?

Andiamo a scoprirli insieme.

Come creare locandine: le quattro componenti indispensabili

L’obiettivo principale quando si crea una locandina è pubblicizzare l’evento.

Per questo motivo, in una locandina fatta bene, che risalta agli occhi degli interessati, non devono mai mancare le “quattro componenti indispensabili“.

Quali sono?

Eccole qua:

  1. Il nome dell’evento
  2. La data e l’orario di inizio dell’evento
  3. La location specificando per intero l’indirizzo
  4. Un contatto di riferimento cui le persone possano contattare per chiedere informazioni o quant’altro.

Una locandina senza anche solo una di questi componenti è incompleta.

Perciò, quando ti metterai all’opera, verifica di non aver tralasciato nessuna di queste quattro.

Il design di una locandina

Viste quelle che sono le “quattro componenti indispensabili”, passiamo alla fase più creativa quando si crea una locandina: il design.

Solo tramite un design fatto come si deve, riuscirai ad attirare l’attenzione dei passanti e a pubblicizzare l’evento.

Tuttavia, nessuna paura.

Ecco i nostri (speriamo utili) consigli.

  • Partiamo con un concetto base ma importante: elimina tutto ciò che non è utile. Spesso, in giro, si vedono locandine colme di informazioni inutili…di più colori mischiati senza senso…di illustrazioni messe lì quasi a caso. Il nostro suggerimento è di adottare uno stile minimal che, ti garantiamo, attira molto di più.
  • Utilizza immagini: un’immagine colpisce l’attenzione più di qualsiasi testo scritto. Il nostro consiglio è di sceglierne una che sia in tema sia con la locandina sia con l’evento che pubblicizzi.
  • Gioca con la tipografia: scegli il font adatto. Il “carattere” dell’evento che si sta organizzando lo si può intuire anche dalla parte testuale della locandina. In particolare, dal font. A seconda di quello scelto, sarai in grado di trasmettere eleganza, divertimento, compostezza e così via.
  • Suddividi bene gli spazi: ovvero, non fare accavallare immagine e “informazioni indispensabili”. Disponi gli elementi in modo tale che tutti siano facilmente visibili e in grado di catturare l’attenzione dei passanti.
  • Infine, a proposito di attirare l’attenzione: l’uso dei colori. Quest’ultimi, sono uno strumento importante per dare vivacità alla tua locandina…comunicare lo spirito dell’evento…suscitare emozioni.

Quale sito utilizzare per creare locandine

Per mettere in pratica quelli che sono i nostri consigli, manca solamente l’ultimo importante passaggio del nostro articolo: il sito dove creare locandine.

Quest’ultimo, non può che essere Canva.

Un servizio web che ti permette di realizzare locandine (ma non solo) in maniera davvero semplice e veloce.

Una volta registrato e scelto il lavoro grafico che vuoi creare, sarai seguito passo dopo passo durante tutta la fase di realizzazione.

Tieni a mente i nostri consigli e metti alla prova le tue abilità.

Adesso tocca a te, nessuna paura!!