Come creare inviti digitali

Come creare inviti digitali

Quando si organizza una festa, di qualsiasi tipo essa sia, nulla viene lasciato al caso. A partire dagli inviti, che oggigiorno, sono il più delle volte, digitali.

Quest’ultimi, sempre più in voga, rappresentano il “biglietto da visita” del party a cui siamo invitati.

Per questo motivo, dovranno essere curati sin nei minimi dettagli.

Non lasciatevi, però, impressionare, anche se non avete mai creato uno prima d’ora.

Vi basterà leggere le righe che seguiranno, per creare un invito digitale che farà (speriamo) colpo sui vostri invitati.

Siete pronti?

Che la festa abbia inizio!!

Come creare inviti digitali

Grazie all’utilizzo sempre più diffuso, esistono diversi siti online ed app che permettono di creare (gratuitamente) i vostri inviti digitali.

Da Canva ad Adobe Express, passando per le varie applicazioni disponibili su Android e iOS, scegliete ciò che più vi ispira.

Ora, però, aprite bene occhi ed orecchie.

I prossimi passaggi saranno fondamentali per creare un invito con i fiocchi.

Inviti digitali: la scelta del modello

Una volta selezionato il sito o l’app che vi permetterà di creare il vostro invito, è già tempo di fare una prima scelta importante.

Quella del modello di invito.

Cercate fra i tantissimi modelli disponibili, scegliete quello che si adatti meglio al tema e al tipo di festa, ricordando che: chi ben comincia è a metà dell’opera.

Le info sull’evento

Scelto il modello d’invito, è giunto il momento di inserire le informazioni sull’evento.

Per prima cosa, dando un tocco di originalità e rifacendosi sempre al tipo di festa, date un titolo al vostro evento.

Magari, uno accattivante.

Inoltre, sarebbe ottima anche una descrizione o una frase ad effetto che coinvolga chi riceve l’invito.

Fatto ciò, non vi scordate le tre cose più importanti: dataoraluogo della festa.

Personalizzare il design

Non occorre dell’esperienza nel mondo del design per modificare e personalizzare quello del tuo invito.

Le nostre dritte, però, potranno sempre tornare utili.

Per prima cosa, utilizzate colori che riprendano quelli della festa.

Ogni aspetto del vostro evento dovrà apparire collegato uno con l’altro.

In più, se avete inserito un titolo per la vostra festa, scegliete un font in grassetto.

In questo modo, potrete catturare più facilmente l’attenzione di chi ha in mano il vostro invito.

A tal proposito, se si tratta di una “semplice” festa di compleanno, un font divertente farà al caso vostro.

Tuttavia, se si organizza qualcosa di più importante, date un’occhiata ai font più moderni.

Ultimare l’invito

Infine, ultimate l’invito.

Come?

Beh, semplice.

Lo si potrebbe decorare con foto e/o icone che lascino intravedere il vostro tocco.

Nella fattispecie, questi due elementi, dovranno dare un’anticipazione di quello che sarà la festa.

Per questo, quando cercate la foto, scegliete quella che rifletta meglio il tema dell’evento.

Per esempio, una foto decorativa.

Riguardo le icone, invece, sono come gli adesivi che si trovavano nei diari di una volta.

Servono ad abbellire il tutto.

Scegliete, dunque, quelle più graziose e che vadano di pari passo con il tipo di festa.

Come creare inviti digitali: conclusioni

Avete visto?

Alla fine, il processo di creazione di un invito non è poi così difficile.

Senz’altro, richiede un po’ di tempo e concentrazione ma ne varrà la pena.

Una volta ultimati e completati, non vi resta che scaricare (e inviare agli invitati) i vostri inviti digitali.

Quel tocco in più, di cui (al giorno d’oggi) ogni festa necessità!